Nuovo video tutorial sul rinforzo a flessione di una trave con tessuti o lamine in FRP. Nel video di oggi ti mostro:

  • come individuare la porzione di trave che necessita del rinforzo;
  • come assicurare il corretto funzionamento del rinforzo;
  • quale momento sollecitante considerare per la verifica al distacco;
  • tre errori da non commettere per non compromettere l’efficacia del rinforzo;

All’interno del video ti mostro anche come eseguire il progetto e verifica del rinforzo in FRP utilizzando Ver.Sez. l’applicazione del blog per l’analisi di sezioni in cemento armato. Non mi resta che augurarti buona visione.

Guarda il video-tutorial

In sintesi

Come hai potuto vedere dal video, il primo passo per progettare il rinforzo a flessione di una trave è individuare la porzione di trave in cui il momento sollecitante supera il momento resistente. Il rinforzo dovrà essere collocato in questa zona della trave.

Per assicurare poi il corretto funzionamento, bisognerà garantire la lunghezza di ancoraggio della lamina o del tessuto, prolungando la sua estensione per almeno 20 cm oltre la zona che necessita di essere rinforzata.

Nel video ti ho mostrato anche tre errori da non commettere. Per certi versi possono sembrare banali, ma ti assicuro che possono capitare soprattutto nel caso del rinforzo di solai. E’ frequente infatti il caso in cui il solaio non sia proprietà esclusiva di un singolo proprietario e che un proprietario sia intenzionato a rinforzare il solaio e l’altro invece non ne voglia sapere. Per eseguire comunque l’intervento, si cercano delle soluzioni alternative come per esempio applicare il rinforzo solo ad una limitata porzione del solaio, commettendo uno degli errori che ti ho mostrato nel video.

Scarica Ver.Sez. PREMIUM

I moduli di Ver.Sez. per il rinforzo in FRP sono disponibili esclusivamente nella versione PREMIUM. Puoi scaricare la versione PREMIUM cliccando sul link qui in basso:

 

Scarica Ver.Sez. PREMIUM (clicca qui)

 

Spero che questo video ti sia stato utile. Per condividerlo con i tuoi amici e colleghi puoi cliccare sui tasti di condivisione social che trovi in fondo all’articolo.

A lunedì prossimo.

Marco.

Placcaggio di una trave in FRP: 3 errori da non fare [video-tutorial]
Tagged on: