Analisi Modale con Spettro di Risposta: come si calcolano le sollecitazioni [video]

Nel nuovo video di oggi scoprirai come utilizzare i risultati dell’Analisi Modale in combinazione con uno Spettro di Risposta per eseguire il calcolo sismico di una struttura. 

L’Analisi modale restituisce i modi di vibrare della struttura, lo spettro di risposta riporta le massime accelerazioni sismiche in funzione del periodo di vibrazione. Come si utilizzano questi risultati per ottenere le sollecitazioni derivanti dall’azione sismica sulla struttura? Troverai tutto spiegato nel nuovo video di oggi.

Guarda il video (clicca su PLAY)

 

Se hai seguito i video pubblicati in passato (li trovi tutti sul canale youtube), dovrebbe esserti chiaro:

  • perché un oscillatore semplice è così importante per l’analisi sismica di una struttura;
  • come sono stati ottenuti gli spettri di progetto;
  • cosa fa l’analisi modale.

Il video di oggi mette insieme i concetti esposti nei video precedenti per arrivare all’obiettivo finale dell’analisi sismica: ottenere le sollecitazioni sulla struttura che derivano dall’azione sismica di progetto.

Condividi

Se questo nuovo video ti è piaciuto, suggeriscilo ai tuoi amici e colleghi sul tuo social preferito o su LinkedIn cliccando sui tasti di condivisione che trovi in fondo alla pagina.

Per non perderti la pubblicazione di nuovi video, iscriviti al canale YouTube al link seguente:

Iscriviti al canale YouTube >>

Al prossimo articolo.

Marco.

Video correlati

Dai un’occhiata agli altri video del blog: